Warning: getimagesize(): Filename cannot be empty in /web/htdocs/www.libriccini.com/home/wp-content/plugins/wp-open-graph/output.class.php on line 306 Skip to content

Da leggere insieme - 2. page

Buone Feste da Libriccini…

Le strade sono illuminate da  lucine  che sanno di magia e questa  sarà la Notte più speciale dell’anno.

Se qualcuno però assomiglia a me e ha  ancora da fare dei regali all’ultimissimo momento, eccomi qui a consigliare qualche bel libro, che ho trovato nel nuovo spazio dedicato ai bambini da Libraccio a Monza.

 

Il Primo libro che vorrei consigliare è La Notte di Natale di Robert Sabuda, ed. Rizzoli.

 

notte-di-natale

 

Sabuda è un artista del pop up e, in questo libro, ripercorre la storia della nascita di Gesù, animandola con scene che, pur utilizzando solo due colori simbolici, il bianco e l’oro, riescono a stupire e meravigliare.

 

robert-sabuda

 

Un altro libro che trovo interessante per queste festività è “La notte di Santa Lucia”, scritto da Sara Agostini, illustrato da Chiara Raineri edito da Gallucci.

 

la-notte-di-santa-lucia

 

In questo libro tra leggende e tradizioni, l’autrice ripercorre la storia di questa Santa speciale che in molte zone d’Italia e d’Europa anticipa l’arrivo del Natale.

 

santa-lucia2

 

Se invece il desiderio è semplicemente quello di un libro particolare come strenna Natalizia, c’è un altro pop up  che mi piace molto.

 

viaggio-per-mare

E’ un libro  dedicato ai bambini appassionati di navi, edito da Gallucci. L’autore, Gérard lo Monaco è  un grande  illustratore e paper engineer argentino.

Si intitola Viaggio per Mare . I protagonisti sono due marinai ed un cagnolino che guidano il piccolo lettore alla scoperta di navi leggendarie, ricostruite da Gérard lo Monaco in tre dimensioni attraverso l’arte del pop up.

 

viaggio-per-mare-2

 

Buone letture e buone Feste.

Senza Ricetta, nella cucina di Marta.

La piccola Marta, attraverso questo libriccino speciale, racconta la sua giornata, le sue sensazioni e pensieri.

Per farlo usa la poesia.

Una poesia un po’ diversa dalla classica filastrocca che generalmente associamo al mondo dei bambini.

 

Senza Ricetta, S. Geroldi

Marta parla attraverso gli Haiku, un antico schema poetico giapponese composto da tre versi, capaci di cristallizzare l’attimo…

Ecco un esempio che prendo da queste pagine preziose:

Spesa con papi,

lista dimenticata

molta focaccia

 

La mamma di Marta, Silvia Geroldi , prende per mano il lettore e lo accompagna a scoprire la giornata della piccola Marta fatta di scuola, amici, giochi, famiglia, cibo e natura.

 

Senza Ricetta, Silvia Geroldi

 

Ho conosciuto Silvia Geroldi, grande appassionata d’Oriente,  in occasione di un suo laboratorio per adulti sulla rilegatura giapponese. Un laboratorio fatto di fili colorati, carte pregiate, colori e piacevoli chiacchiere.

 

Silvia Geroldi , Senza Ricetta

 

Silvia mi ha fatto conoscere  il percorso di questo libriccino, nato da un’idea di Pino Pace e Monica Monachesi, realizzato da Silvia attraverso intrecci di parole, illustrato da Giuseppe Baghiroli e accolto con entusiasmo dalla casa editrice Bohem  che ha subito amato questo libriccino per il suo punto di vista bambino.

Geroldi, Senza Ricetta, Bohem

Buona lettura  ! :-)

 

FRASE PREFERITA : Sosta per pranzo, divoriamo veloci, pane e vacanze.

TITOLO : Senza Ricetta, nella cucina di Marta

AUTORE: Silvia Geroldi

ILLUSTRAZIONI : Giuseppe Baghiroli

EDIZIONI : BOHEM

 

Voglio essere il numero 2.

Questo libriccino di Alberto Pellai , edito da Erickson è dedicato ai bambini, ma parla molto anche ai genitori.

 

voglioessere il numero 2

 

A noi grandi dice: il bimbo che ti guarda e ti ascolta ha bisogno di vivere, giocare e scoprire i propri talenti, a prescindere dalle tue aspettative. Ricordati che, se tuo figlio fa otto cose giuste e due sbagliate, quelli da notare non sono gli errori…non sono le notine stonate.

In fondo al libro troviamo alcune pagine dedicate proprio agli adulti, dove l’autore commenta la storia narrata, fornendo ai genitori qualche dritta che aiuta ad evitare di dare ai figli quella brutta sensazione di “non essere all’altezza delle aspettative di papà e mamma”.

 

 

Pellai- Voglio essere il nuemro2

In queste pagine l’autore ci ricorda che, la felicità di un bambino è qualcosa di diverso da una corsa infinita verso risultati e competenze.

Le protagoniste della storia sono Caterina e Viola. Due sorelle un po’diverse: Caterina è fatta a modo suo, ama fare torte e suonare la chitarra, qualcosa di molto lontano da ciò che vorrebbe  la mamma perfezionista.

 

Viola, invece,  soddisfa pienamente la mamma: ha voti impeccabili e suona perfettamente il piano… ma Viola è più felice di Caterina? Forse no: nonostante i rimproveri continui della madre, Caterina ha già trovato la propria strada e i propri talenti, mentre Viola è intrappolata dalle aspettative materne.

 

Per fortuna, a correggere il tiro, ci sono nonna Isotta e papà che hanno occhi capaci di vedere il grande valore di Caterina e Viola e di tenere a bada la mamma perfettina.

voglio essere il numero 2 -Pellai

INCIPIT : Ho nove anni. Io sono io. Non posso essere te, così come tu non puoi essere me .Perché ognuno di noi è fatto a modo suo. Io per esempio amo fare le torte con la nonna Isotta. Mamma però non è contenta quando faccio le torte con la nonna…

TITOLO: Voglio essere il numero 2

AUTORE: Alberto Pellai

ILLUSTRAZIONI: Marco Lombardini

EDIZIONI: Erickson

ADORO

E’ un libro piccino e prezioso.

 

Adoro, Minne ,Fortier

 

Basta aprirlo per percepire il profumo delle piccole cose, che ci davano un pizzico di felicità quando eravamo piccoli e che, forse, amiamo anche da grandi, se siamo stati capaci di conservare la capacità di osservare, sentire e ascoltare.

 

Adoro, Fortier, Minne

 

Il ticchettio della pioggia,

appoggiare il viso sul vetro appannato,

incollare francobolli,

guardare le fotografie della mamma da piccola…

 

Adoro, Minne, Natali Fortier

 

E’ un libriccino da tenere sempre a portata di mano, da leggere assieme ai bambini ma, anche, da sbirciare così, ogni tanto, per ricordare la felicità delle piccole cose.

Buona lettura Smile

 adoro

 

FRASE PREFERITA: Adoro scrivere il mio nome sulla prima pagina di un quaderno nuovo.

TITOLO: ADORO

AUTORE: BRIGITTE MINNE

ILLUSTRAZIONI: NATALI FORTIER

CASA EDITRICE: APE JUNIOR

IL GHIRIBIZZO

Mattia è un bambino vivace e, come tutti i bambini, ama saltare, correre e fatica a rimanere seduto durante le ore di scuola.

 

il ghiribizzo

 

La mamma spesso lo sgrida: “che non ti prenda il ghiribizzo di saltare”, “che non ti prenda il ghiribizzo di correre”….

Lo dice così spesso che alla fine il Ghiribizzo si stufa e…

 

B.TOGNOLINI, G. ORECCHIA- IL GHIRIBIZZO

 

Ma come diventerebbe il mondo senza ghiribizzi?

Siamo sicuri noi, seriosi grandoni, che i ghiribizzi non facciano bene? Che non ci aiutino ad apprezzare le cose belle?

 

il ghiribizzo b. Tognolini, G. Orecchia

 

Questo meraviglioso libriccino, scritto da Bruno Tognolini e illustrato da Giulia Orecchia, con semplicità, colore e poesia riesce a ricordarci qualcosa di molto importante.

Buona lettura :)

 

FRASE PREFERITA: Cosa devo fare?  Devi partire e fare un lungo viaggio” le disse una notte in sogno la sua cara nonna.

TITOLO: IL GHIRIBIZZO

AUTORE: BRUNO TOGNOLINI

ILLUSTRAZIONI: GIULIA ORECCHIA

EDIZIONI: MOTTA JUNIOR