Skip to content

NON E’ VERO MA CI CREDO

E se papà e mamma dovessero andar via e lasciarci a casa dello zio per qualche giorno?

A Nico è successo. E’ successo di dover rimanere per un’intera settimana a casa dello Zio Lelo. Un’intera settimana lontano da mamma e papà.

 

non è vero ma ci credo Anna Lavatelli

 

Zio Lelo però è capace di  cacciar via la nostalgia di Nico e presentargli il mondo con gli occhi della fantasia.

 

Il mondo di zio Lelo è fatto di pescatori musicisti, di piratesse in pensione, di lampade magiche, di gabbiani che riescono a staccare l’ombra dal proprio corpo, di automobili con un cuore, di maghi che arrivano da paesi lontani…

 

Anna Lavatelli, Non è vero ma ci credo, ed. Arka

 

Il piccolo Nico, nonostante la nostalgia, trascorre una settimana indimenticabile, così speciale che, forse, un po’ della magia che gli ha regalato zio Lelo riesce a rendere più luminosi anche i pensieri di mamma è papà.

 

E’ un libriccino bello da leggere assieme ai propri bimbi, magari quando ci si deve allontanare per un po’: ” Sì, forse la lontananza ci farà venire un pochino di  nostalgia  e forse non vedremo l’ora di riabbracciarci però, separarsi per qualche giorno può anche rivelarsi una bella avventura…”

 

Lo consiglio perché è un libro per bambini capace di far riflettere anche noi grandi.

A volte, noi adulti, non ci accorgiamo che basta veramente poco per regalare ai nostri piccini un mondo fatto di magia, di bellezza, di racconti e di fantasia: bastano solo degli occhiali colorati, capaci di rendere speciale quello che ci circonda….Non è vero…ma cicredo.

 

non è vero ma ci credo

 

FRASE PREFERITA: “Ho sentito dire … che il Muto prende i pesci con il suo violino. Va in alto mare e suona una musica allegra. Suona così bene che i pesci vengono su e saltano nella barca da soli”.

TITOLO: NON E’ VERO MA CI CREDO

AUTORE: ANNA LAVATELLI

ILLUSTRAZIONI: MANUELA LEPORESI

EDIZIONI: ARKA – COLLANA ORSA MINORE

ETA’ CONSIGLIATA: Da 8 Anni in poi

Leave a Reply