Skip to content

Arriva il gatto!

E’ un libriccino che ho scoperto durante una lettura animata in biblioteca.

E’ un libriccino che parla di pace.

E’ quasi un silent book. L’unica frase che troviamo scritta è: Arriva il gatto!

Nell’ edizione originale questa frase è scritta in due lingue: in russo…Siudà idiot kot, e in inglese ….Here comes the cat.

Arriva il gatto- Vladimir Vagin- Frank Ash

A pronunciare questa frase,  dall’alto di una mongolfiera è un topino con la maglietta rossa che cerca di avvertire tutti i topini che incontra: Arriva il gatto!

A loro volta i topini diffondono la notizia finché tutta la città è pronta : Arriva il gatto!

Ma il gatto che arriva non fa così paura perché…

E’ un libro che mi piace per il messaggio che trasmette: le cose, a volte, sono diverse da come appaiono.

E’ un libro che mi piace perché nasce da una bellissima storia di amicizia.

Arriva il gatto- Vladimir Vagin- Frank Ash- interno

Gli autori del libro, l’americano Frank Ash e l’illustratore russo Vladimir Vagin, concepirono l’idea di questo libro nel 1986, in piena guerra fredda, durante il “ Soviet/American children’s  book symposium”.

Il libro venne realizzato a distanza: Vladimir lavorava da Mosca e Frank dall’America.

Vladimir non conosceva l’inglese, Frank non parlava russo ma, come spiega Vladimir Vagin nell’introduzione:

“ C’è un antico proverbio russo che dice: una testa saggia è una cosa buona, due teste sagge sono ancora meglio.

Come vedete un russo e un americano possono essere sia buoni amici che fare un buon lavoro insieme.”

Oggi Frank e Vladimir sono amici e vicini di casa.

Arriva il gatto- Vladimir Vagin- Frank Ash-retro

PERCHE’ LO CONSIGLIO:

Per la storia che narra.

Per le illustrazioni fatte di mille particolari, dei colori e della tradizione di terre lontane.

Per il finale a sorpresa.

Perché parla di pace, di una pace concreta reale e vissuta.

Grazie di cuore a Paola per avermi fatto scoprire questo libriccino speciale.

 

Frase Preferita: Arriva il gatto!

Titolo: Arriva il gatto!

Autore: Frank Asch.

Illustrazioni: Vladimir Vagin.

Edizioni: Orecchio Acerbo Editore.

Età consigliata: dai 2 anni

N.B: il libro fotografato è quello della vecchia edizione americana .

 

Leave a Reply