Skip to content

LA GRAMMATICA E’ UNA CANZONE DOLCE

Lo trovo un libro utilissimo. Utile ai genitori e utile agli insegnati.

E’un libriccino capace, attraverso una storia avvincente, di trasmettere concetti astratti in modo tangibile.

Come?

 

erik orsenna - la grammatica è una canzone dolce

 

L’autore ci parla di Giovanna e di Tommaso, due piccoli naufraghi che approdano su un’isola particolare, un’isola dove esiste la città in cui abitano nomi, aggettivi e articoli…che si sposano, vanno in giro assieme, litigano.

Grazie al signor Enrico, la loro guida capace di creare meravigliose canzoni con la sua chitarra, scopriranno il mercato dove acquistare gli aggettivi, la  fabbrica in cui si costruiscono  frasi e conosceranno un’anziana e saggia signora la cui missione è prendersi cura delle parole dimenticate.

 

E. Orsenna, La grammatica è una canzone dolce

 

Il piccolo lettore si ritroverà in un luogo fantastico e surreale capace di trasmettere il grande valore delle parole e di quello che esprimono… piccole variazioni possono creare enormi differenze.

Dopo aver letto questo libro la grammatica ci sembrerà  diversa… Forse anche per noi diventerà una canzone dolce.

 

la grammatica è una canzone dolce. erik orsenna

 

FRASE PREFERITA: Avevo le lacrime in gola. Non riuscivano a salire fino agli occhi. Noi ci portiamodentro lacrime pesantissime. E, queste, non potremo mai piangerle.

TITOLO: La grammatica è una canzone dolce

AUTORE: Erik Orsenna

ILLUSTRAZIONI: Fabian Negrin

EDIZIONI: Salani

ETA’ CONSIGLIATA:  Dai 10 anni

Leave a Reply